Imposta di registro: la decadenza dell’Ufficio dalle azioni esecutive

La differenza sostanziale tra “ruolo” ed “estratto di ruolo” (termini talvolta impropriamente utilizzati come sinonimi) è stata tracciata dalla Corte di Cassazione, nella nota sentenza n. 19704/2015; al riguardo la Suprema Corte ha avuto modo di chiarire che “il “ruolo” (atto impositivo espressamente previsto e regolato dalla legge, anche quanto alla sua impugnabilità ed ai […]

Profili applicativi delle regole sulla comunione in materia di titoli IP

Di recente, numerose Sezioni Specializzate in Materia d’Impresa sono state chiamate e risolvere la spinosa questione inerente ai profili di legittimità ad agire in giudizio per i contitolari di titoli di privativa industriale, in assenza di iniziative condivise da maggioranze societarie. La vexata quaestio coinvolge, invero, la non sempre lineare applicazione delle regole civilistiche in […]

<a></a><a><strong>Il consolidamento del debito tributario nella procedura di transazione fiscale</strong></a>

L’istituto della transazione fiscale risente del principio di indisponibilità del credito tributario, sicché la relativa disciplina normativa è di stretta interpretazione e non può essere assoggettata ad interpretazione analogica o estensiva. Come noto, la ratio che giustifica il ricorso allo strumento transattivo è strettamente legata all’esigenza di voler privilegiare la composizione concordata della crisi, evitando, […]

La disciplina fiscale del rapporto tra calciatore e procuratore

Una recente pronuncia della Corte di Cassazione, ripresa dai media nazionali, ha riproposto l’annosa questione del corretto trattamento fiscale delle somme percepite dal procuratore sportivo per le prestazioni di servizio rese a favore dell’atleta. Nella vicenda, che ha coinvolto un noto calciatore professionista, titolare della nazionale italiana, la Suprema Corte ha definitivamente ritenuto responsabile l’atleta […]

La finalità rieducativa del sistema 231 e la possibilità riparatoria per le Società incorse in illeciti amministrativi da reato

Da tempo la dottrina e giurisprudenza si interrogano sull’astratta applicabilità dell’istituto della messa alla prova nel procedimento di accertamento della responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato. Il tenore letterale del quadro normativo di riferimento non aiuta a fare questione sulla vexata quaestio. La disciplina dell’istituto della messa alla prova, rinvenibile negli […]

Le ASD e il terzo settore.Un punto sui vantaggi fiscali

Lo scorso 7 luglio è stato approvato dal Consiglio dei Ministri lo schema di Decreto Legislativo correttivo delle norme in tema di lavoro sportivo, con l’intento di introdurre misure di semplificazione e di contenimento degli oneri per le associazioni e società dilettantistiche derivanti dalla riforma del 2021.

I requisiti per la rateizzazione straordinaria dei debiti tributari iscritti a ruolo

In presenza di debiti tributari iscritti a ruolo, il contribuente che non sia nelle condizioni economico-finanziarie per soddisfare il credito erariale tramite un piano di rateazione “ordinario”, consistente nella dilazione in 72 rate delle somme dovute, ha la possibilità di richiedere una rateizzazione “straordinaria”, la cui estensione può raggiungere le 120 rate mensili di importo […]

La nuova transazione fiscale per le aziende reduci dalla crisi economica

L’istituto della transazione fiscale, come noto ancorato alle procedure concorsuali funzionali a prevenire il fallimento dell’impresa, ha subito di recente numerose riforme, la più importante delle quali risiede nella novità introdotta dalla Legge 159/2020, secondo cui il Tribunale procede all’omologazione del piano relativo alla domanda di concordato preventivo (o di accordo di ristrutturazione) anche nel […]