I requisiti per la rateizzazione straordinaria dei debiti tributari iscritti a ruolo

In presenza di debiti tributari iscritti a ruolo, il contribuente che non sia nelle condizioni economico-finanziarie per soddisfare il credito erariale tramite un piano di rateazione “ordinario”, consistente nella dilazione in 72 rate delle somme dovute, ha la possibilità di richiedere una rateizzazione “straordinaria”, la cui estensione può raggiungere le 120 rate mensili di importo […]

La nuova transazione fiscale per le aziende reduci dalla crisi economica

L’istituto della transazione fiscale, come noto ancorato alle procedure concorsuali funzionali a prevenire il fallimento dell’impresa, ha subito di recente numerose riforme, la più importante delle quali risiede nella novità introdotta dalla Legge 159/2020, secondo cui il Tribunale procede all’omologazione del piano relativo alla domanda di concordato preventivo (o di accordo di ristrutturazione) anche nel […]

Antiriciclaggio e MiFiD: cosa cambia nel 2022

Il sistema MiFID II distingue, come noto, tre categorie di investitori: 1) controparti qualificate; 2) clienti professionali (siano essi privati e pubblici); 3) clienti al dettaglio, secondo un meccanismo che tende a rafforzare e ampliare le tutele in sede di investimento da parte di soggetti privi delle necessarie competenze.

Gli obblighi in materia ambientale delle aziende che operano nel settore petrolifero

Il settore dei prodotti petroliferi vive in queste ore uno dei periodi più controversi della propria storia: si sprecano dissertazioni sull’incidenza delle accise rispetto al prezzo alla pompa, polemiche per la possibile speculazione alla base dell’innalzamento dei prezzi, promesse di un’autonomia energetica che consenta di chiarire i rapporti tra prezzo di costo e prezzo di […]

La transizione ecologica nel settore dei petroli

Il rafforzamento dell’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, imposto dall’agenda europea, ha costretto il legislatore nazionale all’adozione di una serie di provvedimenti, adottati con la tecnica del Decreto Legge d’urgenza piuttosto che con D.M. a cura del Dicastero competente, che introducono una serie di adempimenti ed obblighi per gli operatori petroliferi, non sempre consonanti con le […]

Il nuovo regime Iva nelle spedizioni di merci internazionali

La progressiva crescita dei canali online e l’amplificarsi delle prestazioni di trasporto derivanti dal costante incremento dei mercati target delle industrie nazionali, ben oltre i limiti dell’ordinario mercato domestico, hanno strutturalmente generato un rilevante interesse in ordine al trattamento Iva delle attività accessorie alla circolazione dei beni.