Art. 2645–ter C.c.

Avv. Luigi Ferrajoli 30 Novembre 2017

Con l’entrata in vigore della legge n. 112/2016 recante “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare”, il legislatore interno ha, tra le altre cose, trasformato il contratto di affidamento fiduciario da contratto socialmente tipico in vero e proprio contratto “nominato”. In tal modo, l’ordinamento italiano ha […]

Continua la lettura di... L’opponibilità ai terzi del contratto fiduciario

In data 24 giugno 2016 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge n. 112/2016 in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive di sostegno familiare (legge sul c.d. “Dopo di noi” in quanto concernente il periodo di vita delle persone disabili successivo alla scomparsa di genitori e familiari). Ai sensi […]

Continua la lettura di... Gli strumenti di assistenza in favore delle persone con disabilità grave previsti dall’art. 6 della legge sul “Dopo di noi” (L. n. 112/2016)

L’art. 39-novies della Legge 23 febbraio 2006, n. 51 di conversione con modifiche del d.l. 30 dicembre 2005, n. 273 ha introdotto nel nostro ordinamento l’art. 2645-ter c.c. che recita: “Gli atti in forma pubblica con cui beni immobili o beni mobili iscritti in pubblici registri sono destinati, per un periodo non superiore a novanta […]

Continua la lettura di... Gli atti di destinazione ex art. 2645–ter c.c. e la loro meritevolezza