Tra gli strumenti di gestione del patrimonio a nostra disposizione, il trust rappresenta la scelta più duttile, preferita in quanto si presta più degli altri a soddisfare esigenze di tutela successoria e di passaggio generazionale di aziende e partecipazioni societarie. Alla sua forma classica, che prevede la presenza di un disponente, ossia di colui che […]

Continua la lettura di... La giurisprudenza sancisce (quasi) unanimemente la legittimità del trust autodichiarato: ma è opportuno?